Vacanze di scuola sugli sci, cade
in pista: grave bambino di 10 anni

Vacanze di scuola sugli sci
Cade in pista: grave
un bambino di 10 anni
di Paola Treppo
UDINE - Un bambino di dieci anni è rimasto ferito gravemente sulle piste di sci del polo turistico invernale dello Zoncolan, tra i comuni di Ravascletto e di Sutrio

L'incidente è accaduto sulla pista 4 in località Goles, intorno alle 14.30 di oggi, martedì 13 febbraio. Il bambino, di Roma, è in vacanza con i genitori in Friuli e sta imparando a sciare. Nella caduta ha riportato la frattuta del bacino e della testa del femore. 

A soccorrerlo sono stati gli agenti della polizia di Stato in servizio di prevenzione, controllo e sicurezza sulle piste. L'intervento non è stato semplice perché il bambino era gravemente sofferente a causa del forte dolore causato dalle fratture. 

Gli uomini del vice questore aggiunto Alessandro Miconi, comandante del Commissariato di Tolmezzo, lo hanno stabilizzato sul posto; il bambino è stato caricato prima su una barella cucchiaio e poi sulla barella taboga, entrambe barelle che permettono il trasporto degli infortunati sulla neve, trascinati da soccorritori esperti sugli sci. Quindi il piccolo è stato affidato alle cure mediche dell'equipaggio di una ambulanza inviata dalla centrale Sores di Palmanova, proveniente da Paluzza. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. 

Un altro bambino sempre di 10 anni ma di Trieste è caduto sulle piste da sci sempre dello stesso comprensorio, intorno alle 15, riportando un frattuta a una gamba. Lo hanno soccorso gli alpini dell'Esercito e quindi il personale medico di una autolettiga.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Febbraio 2018, 17:37 - Ultimo aggiornamento: 13-02-2018 17:47

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO