Gucci, addio pellicce: "Sono fuori moda".
Animalisti esultano, spopola l'hashtag #furfree

Gucci, addio pellicce:
"Sono fuori moda".
Gli animalisti esultano
Gucci rimette le pellicce nell'armadio, annunciando che le nuove collezioni 2018 ne faranno a meno. La notizia - dopo anni di proteste e polemiche dei gruppi animalisti - rimbalza oggi sul Times, che cita dichiarazioni attribuite al presidente della maison, Marco Bizzarri, durante un intervento al London College of Fashion.  E l'hashtag furfree spopola.


Marco Bizzarri
 
Bizzarri ha parlato di un capo ormai «fuori moda» e ha rivendicato «l'impegno assoluto» di Gucci di fare «dello sviluppo sostenibile un elemento cruciale della nostra attività». Non solo. Ha anche promesso, stando al Times, che il ricavato dalle vendite di pellicce di quest'anno sarà devoluto ad associazioni per la difesa degli animali come Humane Society International (Hsi) o l'italiana Lav (Lega antivivisezione). Kitty Block, di Hsi, si é detta compiaciuta e certa che la decisione di Gucci - analoga all'impegno anti pellicce assunto da Armani l'anno scorso - sia destinato ad avere «un enorme effetto traino» nel mondo della moda. Esultano gli animalisti.

LEGGI ANCHE ---> LA LAV ESULTA



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Ottobre 2017, 10:45 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2017 14:52

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti