Davide muore nello schianto
con la sua Aprilia a soli 17 anni

Davide muore
nello schianto con la sua
Aprilia a soli 17 anni
La città piange un altro giovane morto a soli 17 anni sull'asfalto. La vittima si chiamava Davide Valente, originario di Torre Annunziata ma da tempo residente in Abruzzo con la famiglia, a Castel Frentano. Davide, studente al Liceo musicale Misticoni di Pescara, ha perso la vita schiantandosi con la sua moto Aprilia 125 nera contro un'auto, modello Chevrolet Matiz, in sosta  lungo il rettilineo di via Villani a Lanciano.

LEGGI ANCHE Roma, schianto frontale sulla via del Mare: nonna con due nipoti a bordo ha invaso corsia opposta

Il tragico e violento impatto è avvenuto ieri sera, mercoledì 11 luglio. La moto di Davide, secondo quanto ricostruito dai carabinieri abruzzesi, che adesso indagano sulla dinamica dell'incidente, sarebbe stata sbalzata per 4 metri. Inutili e disperati i soccorsi. Lo studente è infatti morto dopo un'ora dall'arrivo in ospedale a Lanciano.

La salma è stata restituita ai genitori. I funerali di Davide Valente si terranno domani, alle ore 11, nella chiesa di Santo Stefano a Castel Frentano. Tragico e fatale, oltre all'epilogo dello schianto, anche il destino. Un cugino di Davide, il 25enne Giulio Coppola, aveva perso la vita nello scorso ottobre in seguito a un incidente stradale avvenuto a Torre del Greco.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Luglio 2018, 16:35 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2018 21:12

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO