«Questo cibo fa schifo»: nordafricani
puntano il coltello alla gola dello chef

«Questo cibo fa schifo»
nordafricani puntano coltello
alla gola dello chef
«Questo cibo fa schifo» hanno urlato, poi hanno afferrato un coltello da cucina e minacciato il cuoco. Attimi di paura tensione, sabato all’ora di pranzo, in una comunità per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati di Padova. A due diciassettenni di origini nordafricane il pranzo preparato dallo chef afghano, 28 anni regolare in Italia e residente in città, proprio non è piaciuto.

I piatti sono stati cucinati rispettando cultura e religione, per cui niente maiale, ma ai due ragazzi di mangiare quel cibo non ne hanno voluto sapere. E in una frazione di secondo è esplosa la rabbia: i due si sono alzati da tavola, hanno afferrato un coltellaccio da cucina e si sono diretti ai fornelli minacciando il cuoco e tentando l'aggressione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 21 Gennaio 2019, 15:19 - Ultimo aggiornamento: 21-01-2019 22:02

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO