Soffre di emicrania da sempre, scopre un cancro
al cervello: «Mi hanno dato 24 ore di vita»

Soffre di emicrania da sempre,
scopre un cancro al cervello:
«Mi hanno dato 24 ore di vita»
di Alessia Strinati
Credeva di avere solo un semplice mal di testa, ma i medici le danno 24 ore di vita. Renae Cleary soffriva da tempo di emicrania, e molte altre persone nella sua famiglia hanno lo stesso disturbo, quindi non ha mai prestato troppo attenzione a questa patologia, fino a quando non si è rivolta a un medico che, per scrupolo, le ha raccomandato di fare una risonanza magnetica.

Scopre di avere un cancro alla 22esima settimana di gravidanza, l'infermiera le canta una preghiera



Dopo 3 giorni alla 38enne di Perth è stata fatta una diagnosi choc: la donna aveva un cancro di 2 centimetri nel cervello. I medici dissero a Renae che se non si fosse ricoverata immediatamente avrebbe potuto morire entro le successive 24 ore. La donna è stata tenuta in osservazione per le ore successive e si è cercato di stabilizzarla fino a quando, un mese dopo, è stato possibile realizzare l'intervento senza rischi. 

L'operazione è riuscita, ma dagli esami istologici è stato dimostrato che il cancro al cervello era stato attivato da un melanoma della pelle. La donna è rimasta sotto choc: «Faccio regolarmente controlli sulla mia pelle e sto molto attenta, non avevo mai notato nulla di diverso», ha spiegato sulla pagina Go Found Me, come riporta il Daily Mail. Dopo essere tornata a casa le era stato proibito di fare ogni tipo di sforzo, ma non è stato sufficiente e dopo 5 giorni ha iniziato ad avere una fuoriuscita di liquido spinale dai punti metallici che le erano stati messi.

Ha trascorso altri giorni in ospedale, senza potersi muovere e con dolori fortissimi. Renae ha dovuto abbandonare gli studi e vendere il suo appartamento per potersi permettere le spese mediche, per questo ha lanciato una raccolta fondi in rete. La sua condizione è ancora instabile e servono ancora altre cure, così ha chiesto al web di aiutarla a riavere la sua vita di sempre. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 25 Giugno 2018, 12:42 - Ultimo aggiornamento: 25-06-2018 14:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO