Auto comprata ma non arriva mai
E il concessionario "stacca" i telefoni

Auto pagata ma non
arriva mai: il concessionario
"stacca" i telefoni
ERACLEA - Numerose persone, residenti in varie parti d’Italia, nelle ultime ore hanno segnalato di essersi rivolti al concessionario T.E. Car di Eraclea per l’acquisto di un'auto, di aver versato in alcuni casi la caparra, in altri la somma totale, e di non aver ricevuto l’auto - di grossa cilindrata - promessa in vendita.

Tali soggetti, inoltre, ci riferiscono, di non essere in grado, ormai da giorni, di contattare il concessionario, le cui utenze telefoniche risultano disattivate. Molti di tali soggetti, allarmati, hanno già denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine.

A dare l'allarme il Movimento Difesa del Cittadino che si è attivato per rintracciare i soggetti responsabili e che, se necessario, denunciare l’accaduto alla competente Procura della Repubblica. Il Movimento invita tutti coloro che hanno versato delle somme al concessionario T.E. Car di Eraclea a rivolgersi alle sedi sul territorio. «Si tratta senz’altro di una vicenda su cui va fatta immediatamente chiarezza», afferma Matteo Moschini della sede veneta del Movimento Difesa del Cittadino, «e in questo senso ci siamo attivati, riservandoci naturalmente, all’esito delle opportune verifiche, di denunciare l’accaduto ad ogni autorità ritenuta competente».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 16 Maggio 2018, 14:56 - Ultimo aggiornamento: 16-05-2018 15:36

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO