Atti osceni durante sfilata di moda:
72enne rischia il linciaggio in piazza

Atti osceni durante sfilata
di moda: 72enne rischia
il linciaggio in piazza
di Gianluca Brignola
BENEVENTO - Tensione e sconcerto  domenica sera in piazza Minieri a Benevento, all’interno prima e successivamente poco fuori l’ingresso principale del parco termale dove era in corso una sfilata di moda. Due ragazze poco più che diciottenni hanno notato un 72enne, residente in un paese dell’alto casertano non distante dal comprensorio telesino, intento a perpetrare indisturbato un atto osceno in un luogo particolarmente affollato. 

Le ragazze allontanatesi impaurite lungo il percorso si sono imbattute in una loro insegnante che ha trovato conferme nel racconto fatto dalle due allieve. Subito lanciato l'allarme ai due vigili urbani in servizio. Nel frattempo il 72enne stava tentando di allontanarsi ma su segnalazione delle ragazze e della stessa insegnante è stato fermato in piazza Minieri dalla polizia municipale. Sul posto sono arrivati anche i genitori di una delle ragazze e diversi passanti. C’è stato un accenno di rissa, un fiume di rabbia riversatosi inevitabilmente sul 72enne, prontamente placato dai vigili urbani e dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Cerreto Sannita arrivati sul luogo come supporto. Sul caso indagheranno i poliziotti del commissariato di Telese Terme e la squadra mobile di Benevento guidata dal vice questore Emanuele Fattori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Agosto 2018, 08:00 - Ultimo aggiornamento: 21-08-2018 12:39

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO