San Benedetto, spaccata lampo: via
con cambia-soldi in meno di un minuto

Spaccata lampo: via
con la cambia-soldi
in meno di un minuto
SAN BENEDETTO - Sono le 3.15 del mattino, è notte fonda quando una station wagon si scaglia a marcia indietro contro la vetrata della tabaccheria Cappelli in via Laureati a Porto d’Ascoli. Ennesimo colpo messo a segno da una delle bande specializzate nelle spaccate che stanno operando, nelle ultime settimane, lungo tutto il territorio. A notte fonda tre persone, uno al volante di una station wagon scura gli altri due all’esterno dell’auto con i cappucci calcati in testa, hanno messo a segno l’ennesimo blitz ai danni di una sala slot e sono riusciti a portar via la colonnina cambia soldi che si trovava all’interno del locale.
L’auto è stata lanciata contro la vetrata della stanza che ospita le slot machine che si trova a ridosso della tabaccheria. Questa volta l’allarme nebbiogeno non è riuscito a sventare il colpo dal momento che prima si è attivato ma poi, probabilmente a causa di un guasto di natura tecnica, si è bloccato. I ladri, probabilmente, sarebbero comunque riusciti a mettere a segno il loro piano dal momento che, cronometro alla mano, hanno impiegato 58 secondi per effettuare l’intera operazione. In quel lasso di tempo hanno sfondato la vetrina sono entrati, hanno tirato via la colonnina e se ne sono andati. Le persone che abitano a ridosso della tabaccheria, svegliate dal frastuono provocato dall’auto che si schiantava contro la vetrata, hanno fatto appena in tempo a vedere i ladri in fuga. Il titolare della tabaccheria arrivato poco dopo sul posto non ha potuto fare altro che osservare i danni e chiamare i carabinieri della compagnia di San Benedetto che si stanno occupando della vicenda. Ed ora è caccia all’auto, una station wagon di colore scuro con le cromature intorno ai finestrini.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 9 Febbraio 2018, 12:03 - Ultimo aggiornamento: 09-02-2018 12:03

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO