San Benedetto, perde le chiavi: braccio
rotto per provare a entrare in casa

Perde le chiavi e si rompe
un braccio per provare
ad entrare in casa sua
SAN BENEDETTO - Ha dimenticato le chiavi di casa ed è rimasto chiuso fuori. Cose che capitano ma evidentemente il 66enne di San Benedetto, non aveva proprio il tempo di studiare soluzioni alternative.
Così, ieri pomeriggio, l’uomo ha provato a fare tutto di testa sua. Dopo essere rimasto chiuso fuori casa, senza chiavi e, evidentemente, con una grande necessità di entrare non si è perso d’animo e, dopo essere riuscito a recuperare uno scala, ha provato il metodo “fai da te” nel tentativo di entrare da un varco posizionato in alto, ad un livello superiore rispetto all’ingresso tradizionale. Qualcosa però è andato storto ed il malcapitato 66enne è caduto procurandosi la frattura di un braccio. È stato soccorso dall’ambulanza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 13 Settembre 2017, 10:58 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 10:58

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO