San Benedetto, accordo sullo stadio
fra il Comune e la società rossoblù

Stadio Riviera delle Palme
Trovato l'accordo
fra il Comune e la Samb
SAN BENEDETTO - Accordo trovato tra il Comune e la Samb per arrivare a sanare tutte le prescrizioni che sono state assegnate dalla Commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo, nella visita della scorsa settimana, per certificare che lo stadio Riviera delle Palme sia perfettamente a norma e che possa godere della nuova capienza pari a 13.737 posti. Ieri, in municipio, si è tenuto un incontro al quale hanno partecipato il sindaco Giovanni Gaspari e i tecnici comunali da una parte, l'avvocato Andrea Gianni ed il segretario Giancarlo Palma, che rappresentavano la Samb, dall'altra. Innanzitutto le due parti hanno convenuto di voler anticipare i termini per rispettare le prescrizioni al 15 luglio, dieci giorni prima della data fissata dalla Commissione di vigilanza. Le prescrizioni da sanare sono le seguenti: altre quattro telecamere per completare l'impianto di videosorveglianza, potenziamento dell'impianto di illuminazione all'esterno dello stadio, modifiche di carattere strutturale in sala Gos, adeguamento dei servizi igienici in tutti i settori tranne quelli in curva sud e bagni per disabili all'interno dello spogliatoio dell'arbitro e degli atleti. «Provvederemo a fare dei preventivi sulle singole prescrizioni con relativi tempi di realizzazione, poi chiederemo l'approvazione degli stessi al Comune - ha detto l'avvocato Andrea Gianni, legale della Samb -. Una volta che ci sarà il via libera, commissioneremo i lavori e successivamente il Comune li pagherà. Poi noi provvederemo a regolare i conti con le ditte. Fra una decina di giorni cominceranno le opere». Una volta finite, ritornerà nuovamente la Commissione di vigilanza per stabilire definitivamente la nuova capienza. Per quanto riguarda l'impianto di illuminazione, la Samb presenterà la prossima settimana al Comune il progetto esecutivo per il relativo potenziamento in ottemperanza alle normative della Lega Pro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 18 Maggio 2016, 05:43 - Ultimo aggiornamento: 18-05-2016 05:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO