San Benedetto, Domenico fulminato
da infarto all'anniversario di matrimonio

Domenico fulminato
​da malore durante la festa
dell'anniversario di nozze
SAN BENEDETTO - È morto mentre stava festeggiando il suo anniversario di matrimonio. Una cena, in uno chalet, insieme alla moglie, sua compagna di vita da ben 34 anni, poi l’improvviso malore e il decesso. Un dramma che ha lasciato tutti senza parole e immersi nel più profondo dolore. Uno scherzo del destino quello che è accaduto intorno all’una della notte tra sabato e domenica in uno chalet di Porto d’Ascoli.
Un uomo di 57 anni, Domenico D’Ambrosio, è infatti morto d’infarto durante una serata di festa passata insieme alla sua famiglia per festeggiare l’importante ricorrenza. L’uomo, originario di Bellante, nel Teramano, è stato improvvisamente colto da un malore che non gli ha lasciato scampo proprio mentre era insieme alla comitiva. Immediata la richiesa dei soccorsi. È stato subito allertato il 118 che ha raggiunto lo stabilimento balneare nel giro di pochi minuti. Il personale sanitario arrivato a bordo dell’ambulanza non hanno potuto però fare nulla che potesse rianimare il 57enne deceduto pochi minuti dopo il malore ed ogni tentativo di rianimazione si è purtroppo rivelato inutile.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 6 Agosto 2018, 11:53 - Ultimo aggiornamento: 06-08-2018 19:58

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO