San Benedetto, deruba prostituta
e la fa cadere a terra, arrestato

Deruba una prostituta
e la fa cadere a terra
Arrestato dalla polizia
SAN BENEDETTO - I poliziotti di San Benedetto sono intervenuti per una lite fra una giovane donna e un extracomunitario. La titolare dell’appartamento, una prostituta italiana, dopo aver consumato un rapporto sessuale a pagamento con un cittadino del Bangladesh e ricevuto il relativo compenso precedentemente pattuito, è stata derubata dallo stesso di una ingente somma di denaro che custodiva all’interno di un cassetto di un mobile. La donna, accortasi del furto ha chiesto immediatamente al cliente la restituzione del denaro ma, quest’ultimo, per garantirsi il profitto e l’impunità, le ha dato una violenta spinta, facendola cadere a terra, cercando di guadagnare l’uscita dall'abitazione. Tale manovra è però fallita in quanto la donna aveva chiuso a chiave il portone. La prostituta ha chiesto aiuto alla polizia che ha arrestato per rapina impropria lo straniero che aveva occultato la refurtiva nei pantaloni. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Giugno 2018, 13:16 - Ultimo aggiornamento: 07-06-2018 13:16

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO