Offida, un cinese aggredisce
i carabinieri con un bastone

Cinese di 35 anni aggredisce
i carabinieri con un bastone
Occupava un alloggio abusivo
OFFIDA - Un cinese di 35 anni ufficialmente domiciliato a Viareggio è stato arrestato dai carabinieri di Offida per avere occupato abusivamente un capannone utilizzato come rimmessaggio di un'azienda agricola sulla strada Valtesino. Quando sono arrivati i carabinieri il cinese è andato in escandescenze e ha afferrato un bastone con il chiaro scopo di aggredire i militari dell'Arma. Questi ultimi però sono stati bravi ad immobilizzarlo e a disarmarlo mettendogli le manette ai polsi. Il cinese dopo le formalità di rito in caserma è stato rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto a disposizione della magistratura.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 19 Maggio 2017, 11:40 - Ultimo aggiornamento: 19-05-2017 11:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO