Ascoli, campionessa di balli caraibici
e commessa, dama di Porta Solestà

Campionessa di balli caraibici
e commessa in un negozio
è la dama di Porta Solestà
ASCOLI "Ho seguito le sorti gialloblù sin da bambina, diventando prima paggetto e poi damigella: essere dama oggi significa il desiderio che si avvera". Con queste parole e un’evidente emozione, la dama di Porta Solestà per l’edizione di luglio si è presentata. E’ Ilaria Traini, trent’anni, commessa in un negozio di abbigliamento e campionessa di balli caraibici. Nonostante non abbia mai realmente vissuto a Porta Cappuccina, l’avvenente primadonna di Solestà da sempre considera il quartiere per cui si appresta nuovamente a sfilare la sua terra natìa. "Qui è nata e cresciuta mia madre e mio zio, Max Tassi, da tempo sfila nei panni del nobile: ho sempre respirato questa atmosfera" dichiara la giovane dama della giostra del 14 luglio dedicata alla Madonna della Pace.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Luglio 2018, 18:22 - Ultimo aggiornamento: 07-07-2018 18:22

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO