Ascoli, trovati con 100 grammi di coca
La droga era dentro un casolare

Market della droga
dentro un casolare
In due ai domiciliari
ASCOLI - Erano andati a prendere la droga che avrebbero poi dovuto vendere a chi non rinuncia allo sballo del weekend. Il tragitto di due spacciatori ascolani, però, si è interrotto lungo la provinciale venarottese, ad un paio di chilometri da Ascoli quando si sono dovuti fermare ad un posto di blocco, istituito dai carabinieri, per sottoporsi ad un controllo di routine. Il risultato è stato che, per detenzione ai fini di spaccio di cento grammi di cocaina, N. T., trentasette anni, residente nel quartiere di Pennile di Sotto, e A. F., ventiquattro anni, anche lui abitante nella stessa zona, sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile e, su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica, Lorenzo Destro, messi agli arresti domiciliari.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Settembre 2017, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 10-09-2017 06:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO