Ascoli, idea Faraotti: un outlet
nell'area dell'ex Prysmian

Un villaggio outlet
nell'area abbandonata
da una multinazionale
ASCOLI - In una zona industriale di Ascoli parzialmente destinata ad una riconversione dalla fuga delle multinazionali, spunta ora un’ipotesi suggestiva che potrebbe prendere corpo e che vedrebbe la realizzazione di un villaggio outlet con grandi firme della moda, sul genere di quelli che ormai si trovano in diverse regioni italiane e anche nel vicino Abruzzo, a Città Sant’Angelo. Una possibilità che, se si concretizzerà, potrebbe trovare la sua location proprio nell’area dello stabilimento ex Prysmian ed ex Ceat acquistato di recente dal noto e apprezzato imprenditore ascolano Battista Faraotti. Se l’ipotesi di un importante polo dell’outlet dovesse concretizzarsi, tutta l’area che si trova proprio nella parte di Castagneti più vicina al centro urbano andrebbe ad assumere i connotati, anche per la vicinanza dell’imbocco per la superstrada Ascoli-Mare, di un importante polo commerciale attrattivo anche per visitatori e turisti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Luglio 2018, 10:43 - Ultimo aggiornamento: 09-07-2018 10:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO