Ascoli, condannato a quattro anni
Molestò la figlia della compagna

Violenza sessuale
sulla figlia della compagna
Condannato a 4 anni
ASCOLI - È stato condannato a quattro anni di reclusione un uomo di 42 anni accusato di violenza sessuale nei confronti della figlia minorenne della ex compagna. Al termine del processo di primo grado il giudice Marco Bartoli ha pronunciato la sua sentenza riconoscendo all’imputato l’attenuante di minore gravità. La vicenda avvenne ad Ascoli nel 2012 quando, stando alle risultanze delle indagini, l’imputato che all’epoca aveva una relazione sentimentale con una donna, aveva avuto degli approcci sessuali piuttosto insistenti nei confronti della figlia adolescente della sua compagna. A seguito di una denuncia della ragazza, partì l’inchiesta al centro della quale finì proprio l’uomo. Dopo il rinvio a giudizio, quello che all’epoca era il compagno della donna finì sul banco degli imputati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Luglio 2018, 07:35 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2018 07:35

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO