La Rocca di Arquata in sicurezza
dopo i danni del terremoto

La Rocca di Arquata
danneggiata dal terremoto
messa in sicurezza
ARQUATA - Con la rimozione della campana d’allarme l’impresa di costruzioni Sparti  di Ascoli Piceno ha concluso l’eccezionale intervento di messa in sicurezza della Rocca medievale di Arquata del Tronto, antico baluardo fortificato che nel medioevo proteggeva i borghi circostanti, seriamente danneggiato dalle scosse telluriche che hanno colpito il Piceno tra il 2016 e il 2017. Un intervento articolato, complesso e delicato ha tenuto impegnata Sparti per cinque mesi: un tempo molto breve in cui, sotto l’attenta supervisione del Mibact gli operai hanno lavorato alacremente e con la massima attenzione per la protezione e la salvaguardia della Rocca, simbolo di un intero territorio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Luglio 2018, 16:42 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2018 16:42

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO