Ressa per i fuochi, vigile investito
da uno scooter all'ingresso del porto

Ressa per i fuochi, vigile
investito da uno scooter
all'ingresso del porto
SENIGALLIA - Choc al porto ieri sera dove uno scooter ha travolto il capitano Paolo Moscatelli, forzando un posto di blocco. L’incidente si è verificato intorno alle 20 all’ingresso dell’area portuale di via della Darsena. L’ufficiale doveva controllare e delimitare gli accessi al porto e stava quindi controllando i veicoli. Un uomo a bordo di uno scooter ha tentato di entrare. E’ stato fermato ma ha insistito perché doveva andare a cena. Aveva prenotato dentro il porto per vedere i fuochi. Senza attendere il via libera del capitano è ripartito e lo ha colpito facendolo finire a terra. Moscatelli si trovava infatti quasi fronte allo scooter. E’ rimasto a terra cosciente e dolorante, lamentando dei forti dolori alle costole.

Sul posto è subito intervenuta un’ambulanza che ha prestato le prime cure. E’ arrivato anche il comandante della polizia locale, Flavio Brunaccioni, che è poi rimasto con lui anche al pronto soccorso. Il capitano Moscatelli non dovrebbe aver riportato gravi ferite ma ieri sera ancora non si conosceva la prognosi. E’ stato sottoposto ad una serie di accertamenti anche per verificare la presenza di fratture. Per i rilievi sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri. Il centauro a bordo dello scooter si è subito fermato dopo l’incidente. E’ stato ascoltato dai carabinieri. Una serata concitata quella di ieri. La sera dei fuochi. La più dura per la polizia locale che già dal pomeriggio ha iniziato a verificare che i divieti di sosta venissero rispettati oltre a disciplinare il traffico. Ognuno nella sua postazione dove non può muoversi.

I colleghi di Moscatelli in apprensione hanno atteso notizie senza potersi spostare perché c’era comunque una maxi isola pedonale da garantire per l’incolumità di tutti i pedoni. Lo stesso stava facendo l’ufficiale quando è stato travolto dallo scooter. Per fortuna è caduto appena è ripartito quindi non andava ad una velocità elevata. Molti passanti sono rimasti impressionati nel vederlo a terra dolorante. Purtroppo si deve registrare anche la reazione di qualche insensibile che ha approfittato della situazione per ridere di un vigile ferito.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 22 Agosto 2018, 05:35 - Ultimo aggiornamento: 22-08-2018 05:35

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO