Assalto all’azienda del patron Marconi
Rays nel mirino, 60mila euro di danni

Assalto all’azienda
del patron Marconi
60mila euro di danni
OSIMO -  C’è una banda (o forse più di una) che sta mettendo in ginocchio le imprese della provincia anconetana. Dalla Vallesina a Osimo, l’ondata di furti sembra inarrestabile. Nel mirino è finito pure il patron dell’Anconitana, Stefano Marconi, che ieri mattina è rimasto a bocca aperta di fronte ai danni ingenti causati nello stabilimento cosmetico della sua azienda, la Rays Spa di via Giolitti, ad Osimo Stazione. 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Ottobre 2018, 05:40 - Ultimo aggiornamento: 05:40