La disperazione alza la febbre da gioco
In un anno l’azzardo brucia 34 milioni

La disperazione alza
la febbre da gioco: in un anno
l’azzardo brucia 34 milioni
FABRIANO -  Ogni fabrianese spende 1.099 euro per tutti giochi gestiti dallo Stato per un totale di 33,88 milioni di euro giocati. Una cifra enorme per una città in crisi da ben undici anni. L’indagine, condotta dal Gruppo l’Espresso, si riferisce al 2017 e fotografa una realtà preoccupante, nonostante, negli ultimi dodici mesi presi in considerazione, sia stato investito un milione di euro in meno alle slot rispetto all’anno precedente, il 2016. Con 30.809 abitanti e un reddito pro-capite pari a 19.809,35 euro, Fabriano è al posto numero 1.585 su 7.954 comuni italiani nella classifica generale pro-capite. 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 18 Gennaio 2019, 07:50 - Ultimo aggiornamento: 07:50