L’avvocato va alla cresima
I ladri entrano nell’abitazione

L’avvocato va alla cresima
I ladri entrano nell’abitazione
City bike e giubbotto rubati
JESI -  Furto di bici e di un costoso giubbotto Colmar nell’abitazione di un noto avvocato jesino che per la giornata di domenica 8 aprile aveva sostituito la toga con i panni di padrino della cresima del nipote. E in quel lasso di tempo – tra le 9,30 e le 23, ora di rientro a casa – i ladri hanno approfittato per mettere a segno il furto nella palazzina a due piani di via Pieralisi, quartiere Parco del Vallato quindi pieno centro città. Una zona finora considerata tranquilla. «Io e mia moglie siamo usciti verso le 9,30 per la cerimonia – dice l’avvocato Enrico Basso – abbiamo abbassato la serranda basculante del garage e richiuso il cancello col telecomando. Ma al nostro ritorno, verso le 23, in garage erano spariti la mia city bike (valore oltre 500 euro), un giubbotto Colmar nuovo (400 euro) e uno zaino dentro cui, probabilmente, avranno infilato il giubbotto». 

I banditi sono scappati con merce per un valore complessivo di 1000 euro. Per fortuna i ladri si sono limitati al garage, senza entrare nell’appartamento, disturbati forse dal via vai di condomini che scendevano nell’area dei garage condominiali dove vi sono 16 rimesse. Dell’episodio sono stati informati i carabinieri della locale Stazione che hanno raccolto la denuncia e avviato le indagini del caso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Aprile 2018, 07:35 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2018 07:35

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO