L’uragano Irma spazza la Florida
Il prof: «Cari genitori, keep calm»

L’uragano Irma spazza
la Florida, appello del prof.
«Cari genitori, keep calm»
FALCONARA - «Cari genitori keep calm, i ragazzi stanno bene». A rassicurare i genitori nel gruppo whatsapp, creato prima della partenza per la Florida, è stato il professore Giuseppe Di Paola che si trova con loro a Miami. Sono una quarantina gli studenti dell’istituto superiore Cambi-Serrani di Falconara partiti il 2 settembre per gli Stati Uniti. Alcuni del liceo Cambi, altri dell’istituto tecnico commerciale Serrani. 

Ha anche inserito varie foto dove si vedono gli studenti mangiare insieme o seduti in un giardino, in una normale quotidianità, nonostante l’arrivo dell’uragano Irma ormai imminente. Hanno lasciato ieri Fort Lauderdale e si trovano a Miami nell’hotel Runway Inn. «Buongiorno a tutti, qui tutto bene spero per molto – ha scritto ieri pomeriggio in un sms arrivato tramite whatsapp il professore -. Abbiamo avuto l’incontro con il responsabile dell’Embassy che ci ha suggerito il comportamento da tenere nulla di più di quello che avevo già pensato. Il passaggio di Irma è previsto questa sera diciamo intorno alle 20 (le 2 del mattino lì da voi) durerà circa un giorno avremo venti fortissimi, tantissima pioggia e probabilmente allagamenti. 

Noi staremo tutti insieme al sicuro in attesa che questo tormento finisca». L’insegnante ricorda gli accorgimenti che dovranno seguire e il fatto che ci saranno ore in cui dovranno restare barricati. 
«Chiaramente – prosegue - come raccomandazione non dobbiamo bere l’acqua dai rubinetti, non lavarsi e via dicendo. Oggi usciamo per il pranzo in un locale a due passi da qui e poi rientreremo per non uscire più fino a quando potremo. Sono in contatto col direttore generale dell’Embassy a New York e con un altro in Italia che ha provato anche lui a trovare un volo per il rientro ma immaginate la risposta. Abbiamo viveri e acqua a sufficienza. Quello che mi conforta è la tranquillità che leggo negli occhi dei vostri figli. Prevedo che avremo un po’ di paura ma ce la faremo. Quindi state sereni per quanto possiate e a presto. Potrei avere problemi di contatto nel posto dove staremo quindi vi prego Keep calm».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 9 Settembre 2017, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2017 07:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO