Fabriano, marjuana nascosta in cucina
coppia di giovani spacciatori nei guai

Marjuana nascosta in cucina
tra le spezie: coppia
di giovani pusher nei guai
FABRIANO - La droga era nascosta tra le spezie, ma i carabinieri della Compagnia di Fabriano hanno notato subito quei barattoli di vetro sospetti contenente marijuana e sistemati tra il peperoncino, l’origano e il rosmarino. Due giovani fidanzati sono stati così denunciati dal nucleo Radiomobile della città della carta per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 25 grammi di marijuana sono stati sequestrati insieme a due bilancini di precisione: uno era nella camera a casa di lui, l’altro nell’abitazione di lei.

Protagonisti due ragazzi originari del Sud America, ma da molti anni a Fabriano con le rispettive famiglie. Sabato, alle ore 23,30, nel corso dei controlli disposti dalle forze dell’ordine per prevenire spaccio, furti e guida in stato di ebbrezza, è stata fermata un'utilitaria in via Mazzini. A bordo c'erano i due, lui 21 anni, lei 20, che stavano andando a fare serata con amici. Nel corso del normale controllo dei documenti hanno mostrato un certo nervosismo così i carabinieri hanno proceduto anche alla perquisizione della macchina che ha dato esito negativo. Poi, nel corso della perquisizione personale, hanno rinvenuto un grammo di marijuana che era nascosto nei pantaloni dell'uomo che si trovava alla guida dell'auto della sua ragazza. Nelle rispettive case è stato trovato altro stupefacente
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 16 Aprile 2018, 16:40 - Ultimo aggiornamento: 16-04-2018 16:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO