Fabriano, frontale in superstrada
cinque feriti, grave un sacerdote

Frontale in superstrada
cinque i feriti soccorsi
Grave un sacerdote
FABRIANO - Incidente frontale ieri, alle ore 17,30, lungo la strada statale 76 poco dopo la galleria Albacina, in direzione Ancona. Una Fiat Panda e una Nissan Qashqai si sono scontrate. A rimetterci è stato anche un camper che è stato danneggiato lateralmente. Cinque i feriti: quattro, tutti nell’auto di grossa cilindrata appartenenti allo stesso nucleo familiare, residenti in Toscana, sono stati trasportati all’ospedale Profili di Fabriano per medicazioni varie. Più gravi, invece, le condizioni del conducente della Panda, un sacerdote, che è stato trasportato in codice rosso a Torrette con l’eliambulanza. G.P., le sue iniziali, 84 anni, è in prognosi riservata. Il traffico è rimasto bloccato per circa un’ora lungo la strada alle prese, da tempo, con i lavori di raddoppio della carreggiata nell’ambito del potenziamento della tratta Marche-Umbria. Sul posto la polizia stradale, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. I pompieri hanno lavorato per estrarre dalle lamiere gli occupanti della Nissan, marito, moglie e figli che, spaventati, sono stati subito soccorsi. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Agosto 2017, 21:54 - Ultimo aggiornamento: 12-08-2017 21:54

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO