Deve andare alle Bermuda
per fare il meteorologo

Deve andare alle Bermuda
per fare il meteorologo
Senigalliese con la valigia
SENIGALLIA - Con una laurea in Fisica dell’atmosfera e meteorologia, il senigalliese Andrea Pedrini è dovuto andare all’estero per svolgere il lavoro che aveva sempre sognato di fare: il meteorologo. Un impiego che, a suo avviso, in Italia viene spesso associato all’oroscopo. La gente si limita a vedere che tempo fa mentre si tratta di un tema molto più ampio che non può esaurirsi con una sbirciata sul web per controllare se pioverà o se ci sarà il sole domani o tra una settimana.

Andrea Pedrini ha 29 anni e dopo essersi laureato, si è recato prima in Inghilterra a Reading dove ha seguito una scuola di meteorologia, presentando una tesi incentrata sulla squadra di vela inglese in quel periodo in gara nella Coppa America. Una specializzazione in più che gli ha permesso di avere subito vari contatti. Uno l’ha portato alle Bermuda dove lavora appunto come meteorologo. Nonostante viva in un posto paradisiaco, gli piacerebbe tornare in Italia anche per mettere a disposizione del suo paese tutte le conoscenze acquisite. Ha però la consapevolezza che per vivere dovrebbe cambiare lavoro. All’estero, ancora una volta, emerge come una laurea in tasca consenta di entrare automaticamente nel mondo del lavoro. Questo ha riscontrato come spesso altri cervelli in fuga hanno confermato con la loro esperienza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 18 Gennaio 2019, 05:10 - Ultimo aggiornamento: 18-01-2019 05:10

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO