La costa del Conero tra nuoto e alpinismo
Aquilotti dorici dal Passetto fino a Sirolo

Costa del Conero tra nuoto
e alpinismo: aquilotti dorici
dal Passetto fino a Sirolo
ANCONA - Aquilotti dorici in volo dal Passetto a Sirolo: un’autentica impresa alpinistica e natatoria. L’appuntamento del gruppo di alpinisti del Cai di Ancona, giunto alla 27 edizione, si è svolto ieri con partenza alle 6 dal Passetto e arrivo alle 11.30 a Sirolo. Il percorso di questa Maremonti mescola nuoto e alpinismo lungo la riviera del Conero: 20 chilometri di costa attraverso la Scalaccia, lo scoglio del fico, Campo di Mare, lo scoglio del Cavallo, l’Emerso, i Draghetti, il Lavatoio, l’Ospedale, la spiaggia dei Forni, il Puntone Maggiore e i Libri. Arrivo (a nuoto) alla Spiaggia Urbani. I partecipanti sono stati Gianni Balercia, Germano Vicarelli, Rodolfo Pacioni, Alvaro Angeletti, Giovanni Giuseppetti, Ferdinando, Andrea e Adriano Gambelli, Simonetta Strologo, Claudio Giacchetta, Silvia Zagaglia, Lisa Sturari, Emanuele Toppi, Michele Casaccia, Matteo Pistelli, il cane Achille, mascotte del gruppo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 22 Luglio 2018, 05:50 - Ultimo aggiornamento: 22-07-2018 05:50

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO