Cardeto, i vandali spengono la luce
Abbattuti 9 pali nell’area del parco

Cardeto, i vandali spengono
la luce: abbattuti 9 pali
nell’area del parco
ANCONA - Lampioni insufficienti o assenti che lasciano i parchi al buio. Dal Piano, alle Grazie passando per il parco di Villa Beer a Tavernelle o tra i palazzi sopra il parco Verbena. Stessa cosa nella zona vicina all’Inrca e in via Marconi fino a via Gigli. Tante le zone buie in cui i cittadini non si sentono sicuri e hanno paura per la scarsa illuminazione. In particolare, chi porta i cani nei parchi la mattina presto o la sera, a volte deve munirsi di torcia. «Nel parco Galassia, spesso i ragazzi giocano nel campetto al buio, anche nel pomeriggio» si lamentano i residenti.

La situazione nei parchi è drammatica ormai da molto tempo e cresce la paura di frequentare queste aree, perché isolate e poco controllate. I cittadini chiedono così il potenziamento dell’illuminazione per una maggiore sicurezza. Se non bastasse dove i pali della luce sono stati installati, ci pensano i vandali a distruggerli. Nel parco del Cardeto sono stati divelti nove pali della luce nell’ingresso vicino l’ex caserma Villarey, direzione Polveriera. Una residente ha segnalato il problema ad Anconambiente la scorsa settimana che ha provveduto a ripristinare i punti luce.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 17 Febbraio 2017, 05:40 - Ultimo aggiornamento: 17-02-2017 05:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO