Ancona, "prigioniero" al Forte Altavilla:
task force per far uscire il ragazzino

"Prigioniero" al Forte
Altavilla: task force
per far uscire il ragazzino
ANCONA - Prigioniero del Forte Altavilla per più di un’ora. È stato necessario mettere in piedi una task force di vigili del fuoco, polizia municipale e tecnici del Comune per trarre in salvo un ragazzino rimasto intrappolato all’interno del parco pubblico di Pietralacroce, mercoledì sera. Una disavventura a lieto fine: spaventato e infreddolito, lo studente anconetano, una volta liberato, è scappato via senza dare spiegazioni sul perché si trovasse lì dentro insieme a due amici.

Il parco, infatti, in questi giorni è off limits. L’accesso è consentito solamente ai responsabili dell’associazione che organizza il tradizionale presepe vivente e che fino al 28 gennaio avrà in gestione l’area per eseguire le operazioni di smontaggio di impalcature e attrezzature. Non è chiaro come i tre amici, tutti minorenni, siano potuti entrare. Potrebbero aver trovato il cancello scorrevole aperto, ma non è escluso che l’abbiano scavalcato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 18 Gennaio 2019, 07:40 - Ultimo aggiornamento: 18-01-2019 07:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO