Ancona, 45enne muore per un malore
nella tenuta agricola: chiesta autopsia

Muore a 45 anni
per un malore nella tenuta
agricola: chiesta autopsia
di Federica Serfilippi
ANCONA - Lo hanno trovato a terra, a pochi passi dalla stalla dove probabilmente aveva lavorato poco prima. Non si muoveva, era privo di sensi. Il suo cuore non batteva già più all’arrivo degli operatori del 118. È morto così, stroncato da un malore improvviso nel terreno dell’azienda dove lavorava Cristinel Postolace, romeno di 45 anni. L’uomo è deceduto giovedì pomeriggio, attorno alle 17.30, in una giornata caratterizzata da caldo e afa torridi.
La tragedia è avvenuta in una tenuta agricola di Paterno, dove la vittima lavorava regolarmente per svolgere le mansioni agricole. Sul caso, il pubblico ministero Andrea Laurino ha aperto un fascicolo e per vederci chiaro su quanto avvenuto ha disposto l’autopsia sul corpo del 45enne.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 11 Agosto 2018, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 06:05