Mezzo etto di marijuana e cocaina
Finisce in manette uomo di 50 anni

Mezzo etto di marijuana
e cocaina: finisce in manette
un uomo di 50 anni
ANCONA - Sabato mattina i  poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona, hanno arrestato un altro spacciatore, questa volta colto nella flagranza di cedere una dose ad un assuntore.

Si tratta di un 50enne residente ad Ancona con precedenti penali; ieri mattina si accingeva a spacciare dello stupefacente di tipo marijuana ad un giovane che lo aveva raggiunto all’interno dell’androne del condominio dove l'uomo abita.  Gli agenti avevano iniziato un appostamento già da diverso tempo, proprio per cogliere in flagranza la cessione di droga che ormai avveniva troppo spesso.

Appena arrivato, il giovane acquirente si accordava sul prezzo, dopodichè avveniva la cessione con i soldi ancora in mano e l’arresto del cinquantenne. La gravità del fatto, consisteva nello spaccio della droga (oltre che nella detenzione successivamente accertata), ovvero la cessione vera e propria che non dava adito a dubbi circa l’operatività dell’arresto.

La successiva perquisizione personale (fatta sul posto) e locale, eseguita al piano superiore, nell'abitazione del 50 enne permettevano di rinvenire circa mezzo etto di marijuana, qualche grammo di cocaina, ritagli di nylon per confezionare la droga, un bilancino di precisione e 250 euro provento dell’attività di spaccio. Visti gli indizi inequivocabili emersi a carico del cinquantenne, l’uomo veniva arrestato e, su disposizione della Procura della Repubblica, collocato agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 12 Febbraio 2018, 12:14 - Ultimo aggiornamento: 12-02-2018 12:14

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO