Cade mentre è sola in casa
e grida aiuto: i vicini la sentono

Cade mentre è sola in casa
e grida aiuto: i vicini
la sentono e si salva
ANCONA - È caduta in casa. Un dolore lancinante, ma nessuno che poteva aiutarla tra le mura domestiche. Con il fiato che aveva dopo il tremendo urto con il pavimento ha iniziato a chiedere aiuto. Il disperato sos della donna di 94 anni è stato per fortuna raccolto dai vicini di casa della nonnina. Appena si sono sincerati di quanto era accaduto hanno immediatamente telefonato ai soccorritori facendo così scattare la macchina dei soccorsi. In pochi minuti in via Podgora sono arrivati i vigili del fuoco, l’automedica e un’ambulanza della Croce Gialla.

La presenza dei vigili del fuoco è stata decisiva per introdursi all’interno dell’appartamento e consentire così ai sanitari di prestare le prime cure sul posto. Ma le condizioni della donna e la sua età hanno comunque consigliato di trasportare l’anziana al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette dove le è stato riscontrato un politrauma.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 19 Marzo 2017, 07:40 - Ultimo aggiornamento: 19-03-2017 07:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO