Ancona, sgominata la banda dei rom
accusata di decine di furti in casa

Sgominata la banda
dei rom accusata di decine
di furti in casa
ANCONA – Sgominata dai carabinieri una banda di topi d’appartamento di etnia rom.
I militari della stazione di Numana hanno arrestato 3 italiani di etnia rom, provenienti dalla provincia di Roma, ritenuti colpevoli di almeno 20 furti in casa nelle province di Ancona, Pesaro e Urbino, Arezzo, Terni, L'Aquila, Ravenna, Rimini, Firenze, Pisa, Gorizia Udine e Treviso. In un’occasione il furto in casa si è trasformato in rapina. Spesso le vittime dei furti erano nuclei familiari composti da persone anziane.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 10 Ottobre 2018, 10:27 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2018 14:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO