Ancona, il caldo non lascia tregua:
ondata di malori e via vai di ambulanze

Il caldo non lascia tregua:
ondata di malori
e via vai di ambulanze
ANCONA - Ondate di calore: giovedì da bollino arancione ad Ancona dove è scattata, secondo protocollo, l’allerta dei servizi sanitari e sociali. È il livello 2 di attenzione, in una scala che parte da 0 (nessun rischio) e arriva a 3 (quando l’allerta persiste per più giorni). La situazione dovrebbe, per fortuna, migliorare oggi con la previsione di livello 1 di attenzione (pre-allerta). Ieri è stata una giornata di duro lavoro per il personale della Croce Gialla di Ancona a causa di una serie di malori riconducibili al caldo. Attorno alle 9.30, un’ambulanza è intervenuta all’interno di un ambulatorio dell’Asur, in via Colombo, per soccorrere un ragazzo di 20 anni colto da un maloreAll’ospedale è finita anche una donna di 41 anni che si è sentita male all’interno degli uffici comunali dello stato civile. Paura anche in via Cialdini dove una donna di 80 anni non rispondeva al telefono. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, l’automedica del 118 e un’ambulanza della Croce Gialla di Ancona. Quando i pompieri sono riusciti ad entrare hanno trovato l’anziana stesa in terra stremata dal calore.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 10 Agosto 2018, 09:30 - Ultimo aggiornamento: 10-08-2018 09:30

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO